Perchè nessuno rinunci a vivere il Natale

Perchè nessuno rinunci a vivere il Natale

Sono state consegnate trecentoquaranta cene di Natale a 136 famiglie e persone bisognose cuneesi mercoledì 23 dicembre. L’iniziativa proposta e offerta dal Rotary Club Cuneo Alpi del Mare, Soroptimist Club Cuneo, Circolo L. Caprissi di Cuneo e Lions Club Cuneo è stata realizzata in collaborazione con la Caritas Diocesana di Cuneo, la San Vincenzo e le Caritas Parrocchiali che hanno segnalato le famiglie in difficoltà.
A differenza degli scorsi anni, dove il pranzo veniva allestito nella Sala San Giovanni, e servito dagli studenti dell’istituto alberghiero di Dronero, quest’anno il valore aggiunto è stato quel di far lavorare i ristoratori che in questo periodo non hanno potuto lavorare. Il progetto ha coinvolto cinque ristoranti cuneesi che hanno consegnato i pasti in città e nelle frazioni: La Chiocciola, La Novella, La volpe dalla pancia piena, Lovera Palace e i Goliardi.